La negoziabilità e l’eventuale necessità di interventi correttivi al PNRR

Di |2021-12-27T10:19:16+01:00Novembre 26th, 2021|

Sarebbe stato possibile per il Governo fare una survey preliminare sui Territori per un’analisi swot, anche non esaustiva, ma sicuramente orientativa per la messa a terra del PNRR? Probabilmente no, anche alla luce dei tempi ristretti a disposizione del Governo (avendo comunque ben presente che i Paesi UE con cui tradizionalmente ci confrontiamo l’analisi [...]

L’esclusione dei Giovani dalla (loro) Next Generation

Di |2021-12-16T10:31:06+01:00Novembre 17th, 2021|

L’Unione Europea con la strategia della Next Generation EU, per la prima volta nella sua storia, ha di fatto decretato la transizione da una funzione “passiva” prevalentemente burocratico-amministrativa di redistribuzione dei contributi dei Paesi membri ad un ruolo attivo, consapevole e responsabile, nella costruzione di un “nuovo mondo” basato su solidi pilastri: La Sostenibilità [...]

La centralità del ruolo delle Autonomie Locali

Di |2021-12-16T10:30:57+01:00Novembre 16th, 2021|

Assemblea ANCI di ottobre 2020 - Apprezzamento ed entusiasmo per l’intervento del Presidente Decaro nel quale: riaffermava la centralità dei Sindaci e dei Comuni nella promozione e governance dei Piani di Next Generation dei loro Territori confermava la disponibilità delle Autonomie locali a una piena ed attiva collaborazione con Il Governo e le Regioni nel [...]

La messa in sicurezza delle risorse del PNRR dall’aggressione della criminalità organizzata, della corruzione e dell’evasione

Di |2021-12-27T10:17:52+01:00Novembre 16th, 2021|

Nonostante gli sforzi encomiabili dei Corpi dello Stato preposti a contrastare questi 3 “flagelli” del Sistema Italia, non siamo ancora riusciti a incidere in misura significativa sui volumi di “business” dei tre circuiti illegali. Il rischio è che il PNRR diventi una occasione unica anche per finanziare i tre fenomeni della criminalità, della corruzione [...]

L’aumento significativo dell’indebitamento

Di |2021-12-16T10:30:40+01:00Novembre 16th, 2021|

L’Italia nel PNRR ha deciso di utilizzare il massimo di finanziamenti consentito dall’UE (122 miliardi, ben di più di tutti gli altri 26 Paesi UE messi assieme), che porteranno l’indice debito/PIL dal 137% a oltre il 160% a fronte di un probabile modesto impatto sulla crescita del PIL. Si profila lo spettro di un [...]

Il mancato ascolto e coinvolgimento dei Territori

Di |2021-12-16T10:30:31+01:00Novembre 16th, 2021|

La Next Generation EU e il PNRR hanno come obiettivo strategico la Ripresa e Resilienza dei Paesi UE attraverso Piani di Sviluppo Sostenibile dei loro Territori, che sono i destinatari degli investimenti e gli unici generatori del PIL. Il Governo, anche per i tempi stretti a disposizione per la definizione del PNRR, ha deciso [...]

I “vulnus” endemici del Paese

Di |2021-12-16T10:30:20+01:00Novembre 16th, 2021|

Il Governo sarà chiamato nel prossimo futuro a scalare la montagna della “liberazione” del Paese dai “vulnus” che ne condizionano pesantemente le prospettive di Sviluppo Equo e Sostenibile, obiettivo strategico del PNRR e delle Next Generation dei Territori in cui va declinato. Nel PNRR infatti non si sono tenuti in debito conto i “mali” [...]

Torna in cima